Capitolo 3

La programmazione Client/Server

Richiamiamo un po di informazioni precedenti , prima di continuare . Quindi il Web Browser e` un programma che permette di richiedere informazioni al server e le mostra al client ( al nostro computer).

Ma il Browser e` anche in grado di eseguire dei codici, e cosi potremmo saper ad esempio quale browser usiamo. Oppure puo` usare informazioni dell `utente finale per generare una particolare richiesta al server.

Tutte queste interazioni costituiscono il nostro modello del Web programming (Web Programming paradigm).

Una cosa molto importante che dobbiamo calcolare e che, la presentazione di una pagina web non e` facile da mostrare, per cui arriveranno prima informazioni sulla "grafica" cosi potra` essere "costruita" e poi il testo.

Presentazione

La presentazione e` una parte dell`informazione che dice al Browser come deve presentare i contenuti "colori, testo, sfondo ect.." .

Si capisce bene che la presentazione non puo` avere  questi contenuti scritti in maniera casuale , ma deve attenersi a degli standards gestiti dal World Wide Web Consortium oppure W3C (come lo conosciamo tutti noi).

Questa presentazione ha la forma di un meta-linguaggio o mark-up language che tutti noi conosciamo come HTML.

Questo pero` non fu il primo tentativo del W3C di introdurre questo mark-up language . Infatti HTML e` un sottoinsieme di qualcosa piu grande che all`epoca chiamarono  SGML e che dopo togliendo alcune complessita` divenne XML (Extensible Markup Language).

HTML

HTML (Hypertext Markup Language) , ricordiamo che HTML permette di fornire la "presentazione" della pagina al Browser .

Il documento HTML e` fatto da tags , ognuno fornisce al Browser l `informazione di come la pagina web deve "apparire" .

Ha un struttura del tipo <tag> ....</tag>  quindi il tag si apre con <tag> e si chiude con una barretta </tag>.

ogni tag e` un istruzione per il browser di come deve apparire il documento, immaginate "giallo, scritta in corsivo ect.." .

Immaginate pero` prima, il sito web fatto da diversi fogli in HTML collegati tra loro tramite link e su ogni documento bisognava specificare l`altezza del titolo, il colore, la grandezza del testo ect...

Immaginate quando in passato il sito web era enorme e avevano fissato per tutti i titoli il colore blue ora la direzione lo voleva giallo....capite il tempo per cambiare ogni singola pagina.

Si inizia cosi` a capire di creare un qualcosa di astratto "esterno" al documento e che una modifica di questo porti alla totale modifica di tutti i documenti. Questo documento esterno si chiama "Style" (ossia Stile).

Style Sheet

Style Sheet e` il documento dello "style" (stile) riferito a una pagina web, di cui parlavo sopra.

Questo documento che forse molti gia` conoscono come CSS possono essere creati :

- Esterni al documento HTML

- Interni ma isolati, quindi posti nella parte superiore <head>..</head> del documento HTML

- Oppure interni e integrati con il documento HTML

Parleremo in dettaglio nei capitoli successivi di HTML e CSS.